Crea sito

banco fotografico banner Vietnam

Banco Fotografico & Asiaspirit.it

  

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

A Sirena spiegata ma senza malati

 

Milano,

C'e' differenza tra CROCE ROSSA e le altre associazioni di volontariato che fanno pubblica assistenza! .

Molti gruppi, meno importanti e non abilitati per le emergenze, limitano i propri compiti al trasporto di pazienti o alla consegna di organi e di sangue.

E ovviamente per avere più COMMISSIONI, spingono i volontari perché facciano in fretta usando i sistemi di emergenza anche quando non serve.

Da qui la diffusione dello sgradevole abuso, che negli ultimi tempi pare stia aumentando,di farsi strada nel traffico a colpi di sirene e lampeggianti.

A Milano sono 2 gli episodi dall'inizio dell'anno (ancora prima lo scorso 13 febbraio), ma a scommetterci sono molti di più .

"E' che c'era traffico e avevo bisogno di fare in fretta.", si è giustificato il conducente della CROCE BLU che stava andando a prendere al Policlinico 2 pazienti del CTO che dovevano sottoporsi a visite specialistiche.

Ritirata la patente, tolti 28 punti e multa di circa 500 euro.

Dicevamo che molti restano impuniti, per lo scrupolo delle forze dell'ordine che preferiscono lasciare passare piuttosto di fermare un veicolo in vera emergenza.

D'altra parte non esistono sistemi per capire dall'esterno se l'autista è in urgenza o stai facendo il furbo.

Nel frattempo restano i rischi che questi veicoli lanciati a tutta velocità comportano per gli automobilisti, pedoni e pazienti stessi.

Le prime vittime di questa corsa al guadagno sono per primi i dipendenti di queste associazioni: " Spesso i capi li invogliano a correre, spiega il volontario della CROCE ROSSA,  promettendo di accollarsi le multe " e invece questi ragazzi in caso di infrazione sono gli unici a pagare, non i capi.

Una volta tolta la patente sei tu a perdere il lavoro,perchè non puoi più guidare l'ambulanza, i capi per quanto dispiaciuti si rivolgeranno a qualcun altro.

E d'altra parte chi lavora per queste associazioni è gente che ha bisogno di lavorare e difficilmente può SOTTRARSI AL RICATTO.

Si tratta spesso di pensionati o di giovani senza impiego o costretti al doppio lavoro i quali pur di conservare il posto sono pronti a tutto !! .

 

Fonte: Il Giorno, 22 settembre

 

All Content © 2007 Created by Bribri