Crea sito
 

 

La situazione odierna del Tibet

 

 

 

 

Lhasa - La regione autonoma del Tibet ha raggiunto un nuovo record di turisti,  ben 3,72 milioni raggiunti nei primi dieci mesi del 2007, un milione in più rispetto al totale dell'anno scorso. La numerosa presenza ha portato alle casse della regione 550 milioni di dollari.

"L'altopiano del Tibet è di grande richiamo per i turisti stranieri, 1 su 10 del totale delle presenze", dichiara il governatore della regione autonoma ad una intervista con giornalisti russi.

L'enorme incremento del numero di visitatori può essere attribuito all'apertura della tratta ferroviaria Qinghai - Tibet avvenuta il primo luglio 2006, facendo prevedere ancor più rosee aspettative per l'anno a venire, dove le autorità si aspettano che le visite raggiungano i 4 milioni.

Premiato il milionesimo turista quest'anno

Tibet

Francese il milionesimo turista quest'anno in Tibet   (Shenzhen daily)

 

L'apertura di un nuovo cavalcavia:

Un grande ponte, lungo più di 1 km e mezzo è stato aperto al traffico lunedì 30 Aprile 2007, giusto in tempo per la festa del May Day,quando la capitale si aspetta un numeroso afflusso di turisti. Il cavalcavia urbano comprende un ponte a nord ed uno a sud della città di Lhasa. Costo complessivo 450 milioni di yuan (50 milioni di dollari).

La crescita dell'area urbana:

Lhasa , capitale della regione autonoma del Tibet, cresce a vista d'occhio e vedrà la zona urbana crescere del 60% , con la creazione di quartieri residenziali per far fronte alla crescita della popolazione, sopratutto tibetani. Il nuovo distretto a sud del fiume Lhasa,42 - square - km Liuwu , che scorre attraverso il centro della città verrà ampliato di circa 100 km quadrati entro il 2009 rendendo la città molto più ampia.

Quando la regione autonoma del Tibet è stata formata, nel 1965, la capitale Lhasa si estendeva solo per 5 km quadrati. Oggi i 4/5 dei circa 600000 abitanti vivono nel centro, anche se la città è suddivisa in 7 contee ed ogni distretto copre un superficie di circa 3000 km quadrati . L'80% degli abitanti è di origine tibetana. Il nuovo quartiere ospiterà 110000 residenti ed il progetto di edifici residenziali prevede abitazioni anti-sisma ad architettura tradizionale tibetana alte massimo 2 piani. Il tasso di urbanizzazione attuale di Lhasa è del 39%, con una crescita corretta ad est ed ovest.

Il ponte sul fiume Lhasa completato quest'anno assomiglia ad un fiore bianco di loto, tradizionale portafortuna, il suo molo principale ed i pontili come le gambe di Yak, popolare specie animale della zona. Molte delle stazioni lungo la linea ferroviaria Qinghai - Tibet sono di colore bianco, rosso o giallo, colori descritti nel buddismo tibetano. Queste le parole pronunciate dal responsabile del WWF nella regione, che comunque si dice preoccupato per una possibile perdita di identità (unica al mondo) della città se lo stile architettonico non verrà scrupolosamente seguito dai numerosi investitori stranieri presenti e pronti alla costruzione edilizia.

fonte: Xinhua

 

 

 

HomeNotizie MondoNotizie ItaliaNotizie CinaCina mapCina meteoCina fotoAsia fotoDice il saggio