Crea sito

banco fotografico banner Vietnam

Banco Fotografico & Asiaspirit.it

  

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Origini delle Arti Marziali in Korea: Tae Kwon Do, Hapkido, Kuk Sool Won

 

Quando pensiamo alle Arti Marziali coreane probabilmente la prima a venirci in mente è il Tae Kwon Do, ma questa è solo una delle numerose Arti Marziali olimpiche per lo sport e manifestazioni della Corea.

Come per la maggior parte della storia mondiale, tutte le forme di combattimento o di arti marziali, provengono essenzialmente da guerra e violenza.

Le persone attraverso tutti i secoli e decenni hanno sentito il bisogno di sentirsi sicuri e al riparo da situazioni di pericolo. Questo significa essere veramente in grado di difendere se stessi, anche se ciò significa lottare contro la morte.

La Corea, come la maggior parte dei paesi, ha avuto battaglie su tutti i lati e conflitti di religione,comunicazione, cultura, lingua ed economia con suoi vicini asiatici. Questo significa i conflitti con Mongolia, Cina, Giappone e in alcuni casi con l'India.

La Corea è stata influenzata da tutti i propri fratelli d'Asia in molti modi.

Così anche le Arti Marziali coreane, molti stili sono stati influenzati dai monaci buddisti Shaolin, dall'occupazione giapponese durante la Seconda Guerra Mondiale e dalle guerre con i Mongoli delle generazioni passate.

Ogni confronto ha portato idee di auto difesa che sono state adattate all'ambiente e all'uso.

Kuk Sool Won

I Mongoli di solito i più forti negli stili di grappling, stili di lotta specializzati nel combattimento a terra e finalizzati alla sottomissione dell'avversario senza uso di armi o percussioni, come il Kuk Sool Won, Tan Soo Do, Hapkido, che sono una miscela di stili, (Grappling) di pugni rapidi cinesi, passi e spazzate, di rapida velocità delle mani e dalla pratica di potenti armi. Ma con l'influenza di calci in molteplici stili sono diventati il fuoco o la potenza dei combattimenti di Arti Marziali senza armi, Martial-Arts un-armed combat.

Dai conflitti con il Giappone durante la Seconda Guerra Mondiale nasce il Tae Kwon Do, prendendo pezzi da arti marziali giapponesi come il suo sistema di mano aperta, ma evolvendo l'uso dei calci come arma principale e le mani come ultima risorsa di difesa personale, per combattimenti serrati, corpo a corpo.

Quando in conflitto o nelle situazioni di controversia con i cinesi varie forme di arti marziali evolvono, per difendersi da persona armata, utilizzando armi di legno o metallo, prendendo i nomi di Hwa Ran Do, che significa "La via di fioritura della virilità".

Molti altri stili di Arti Marziali coreane fioriscono e sono progettate e create per adattarsi ed essere idonee non solo all'ambiente ma anche alle diverse fasi del combattimento.

Quando le guerre si combattono coinvolgendo giovani a diventare guerrieri nel regime dell'esercito, consentendo alle donne di imparare tecniche di auto-difesa mentre essi sono in battaglia.

Tutti questi stili di arti marziali, figli delle guerre contro altri paesi, sono entrati sistemi di organizzazioni come WTF (World Tae Kwon Do Federation), ITF (International Tae Kwon Do Federation), ATA (American Tae Kwon Do Federation), ICHF (International Combat Hapkido Federation).

Indipendentemente da quale arte marziale possa essere di proprio interesse, ciò che conta veramente è quello che puoi beneficiare dalla formazione e quello che stai cercando per cercare di migliorare la tua vita.

Autore: Nicolas Rodriguez

29 luglio 2009

 

Maggiori Informazioni:

Korean Martial Arts:en.wikipedia.org/wiki/Korean_martial_arts

Schema albero Arti Marziali Coreane: www.allmartialarts.com/KIXCO/History/history/map.htm

Storia e Cultura Coreana: www.lifeinkorea.com/information/history1.cfm

Martial-Arts School and Organizations Info:www.kungfu.cc/links/cat7.html

http://www.lifeinkorea.com/information/history1.cfm

Hwo Rang Do Info: en.wikipedia.org/wiki/Hwarang-do

 

All Content © 2007 Created by Bribri