Crea sito
 
Home
Notizie Mondo
Notizie Italia
Notizie Cina
Mappe Cina
Meteo Cina
Cina foto
Asia foto
Dice il saggio
 
 

Pechino: la scena gay esce dall'ombra

 

 

 

 

La maggior parte dei fine-settimana , la notte , lunghe file di giovani attendono di entrare in un bar proprio di fronte alla porta ovest del Beijing Workers Stadium , dove una fila di locali notturni e sale da ballo illuminano la notte con neon lampeggianti . Le lettere illuminate precisano il nome , Destination , reputato il GAY CLUB più caldo nella scena di Pechino. Nelle notti del fine settimana la pista è sempre affollata di numerosi giovani che ballano le ultime hit di musica occidentale , quelli che non ballano stanno da parte , alcuni flirtano ed altri si scambiano sguardi compiacenti .

Quest'anno i lettori della rivista di inserzioni " that's Beijing " hanno votato il Destination come " il miglior posto per ballare " della città .

La Cina, con il suo boom economico e sociale è diventata più tollerante nei confronti dell' omosessualità. Le comunità gay hanno locali che li rappresentano in grandi città come Pechino, Shanghai e Guangzhou.

Il ministero della Salute Pubblica ha stimato che nell'anno 2004 i cittadini omosessuali cinesi fossero tra i 5 e i 10 milioni . Il professore Zhan Beichuan , della facoltà di medicina all'università di Qingdao ed esperto di prevenzione dell' AIDS tra gli omosessuali sostiene invece che nel paese vi siano circa 20 milioni di gay e circa 10 milioni di lesbiche.

Nel 1997 il termine "hooliganism" cioè "teppismo" , termine con cui venivano accusati gli omosessuali, è stato rimosso dal codice penale cinese e gli atti omosessuali di fatto depenalizzati. Nel 2001 l'omosessualità è stata rimossa dal registro ufficiale delle malattie mentali.

Oggi i giovani gay godono di un ambiente più libero, con comunità gai online come ad esempio aibai.com o idanlan.com , dove l'utente può trovare o organizzare manifestazioni a proprio piacimento.

Il popolare locale gay della scena di Pechino, Destination, ha una clientela assolutamente di sesso maschile e circa un quinto di essi sono di nazionalità straniera. Il Destination è un locale in espansione, ora sta aprendo un secondo piano mentre ad oggi la sua pista da ballo è temporaneamente chiusa per lavori di ristrutturazione.

Il proprietario spera che i lavori finiscano prima dell'inizio delle Olimpiadi,pensando al locale come " vetrina " di una città aperta e moderna. Spera inoltre che all'arrivo dei turisti stranieri si sappia che il locale è felice di accoglierli se vorranno.

18 luglio 2008

Fonte : chinaview.cn