Crea sito
 

 

 

Burma VJ - Richard Gere sostiene liberazione videogiornalisti arrestati in Birmania

 

Richard Gere in sostegno alla campagna mondiale per la liberazione di cinque video giornalisti (VJ) in carcere in Myanmar.

VJ sono stati arrestati per aver ripreso di nascosto la Rivoluzione Zafferano dei monaci birmani del 2007. La loro storia raccontata nel nuovo documentario Burma VJ, che offre riprese filmate illegalmente, secondo la Giunta Militare, dai video-giornalisti utilizzando telecamere nascoste.

VJ rischiano la tortura, la prigionia e la morte per aver documentato le insurrezioni scoppiate nel 2007, trovandosi ad affrontare fino a 65 anni di carcere semplicemente per la registrazione degli eventi del film.

Dopo aver visto Burma VJ, Gere ha detto che assolutamente necessario che la gente veda il film e essere coinvolta nel movimento in aiuto alla Birmania e a Aung San Suu Kyi.

Burma VJ esce in 40 cinema del Regno Unito il 14 di luglio.

 

17 luglio 2009

Fonte: http://www.ananova.com/entertainment/story/sm_3396365.html

 

 

 

 

 

HomeNotizie MondoNotizie ItaliaNotizie CinaCina meteoCina mapCina fotoAsia fotoDice il saggio