Crea sito

banco fotografico banner Vietnam

Banco Fotografico & Asiaspirit.it

  

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Business Mozzarella - latte e caglio arrivano dall' estero

 

Come molti sapranno tra gli alimenti italiani più famosi e copiati nel mondo vi è la Mozzarella di Bufala.

UN BUSINESS MILIARDARIO

Spessissimo mozzarelle e ricotte vengono prodotte mischiando latte di bufala nazionale con latte liofilizzato e congelato proveniente dall'estero.

Il latte di bufala concentrato unito al siero dolce fa nascere una mozzarella molto più gonfia rispetto al normale.

Almeno la metà dei 130 caseifici nazionali che hanno il marchio DOP (denominazione di origine protetta) sofisticano la mozzarella di bufala per risparmiare, utilizzando latte proveniente dalla Bolivia, latte in polvere rigenerato, il cui costo è di quattro volte inferiore a quello del normale latte.

Numerose indagini svolte hanno così accertato che il latte dalla Bolivia arriva ogni settimana, passando attraverso l' Olanda, nei porti di Napoli e di Salerno, così da essere preso dai produttori campani e finire nei caseifici dell'Agro Aversano, nell'alto Avellinese, sul litorale Domizio e nel Salernitano.

Il prodotto finito risulta essere una mozzarella di bufala per metà boliviana e metà casertana o salernitana, meno buona e sopratutto meno cara di quella originale.

Almeno di 3 euro al chilo il risparmio e quindi il minor prezzo. Neanche a dirlo, i sequestri della falsa mozzarella sono continui, l'ultimo in ordine di tempo risale a qualche settimana fa nel casertano, dove gli allevatori sostituivano gli esami medici delle bufale malate (gli animali) di brucellosi con quelle di animali sani. Mettendoci anche in pericolo sotto un punto di vista sanitario!!.

L'industria però procede a ritmo spiegato, venendo alimentata altresì dall'utilizzo di questo alimento anche sulle pizze. Da diversi anni infatti anche in pizzeria si propone come vera mozzarella di bufala, troppo spesso però si tratta di comune mozzarella o addirittura di Fiordilatte gonfiato.

Ultimo ma solo in ordine di scoperta sono le mozzarelle prodotte con le cagliate provenienti dalla Romania, che vengono congelate d'inverno per poi essere scongelate d'estate quando la richiesta di questi latticini aumenta.

I NAS spiegano che per sbiancarle vengono usate Calce e Soda Caustica.

Più volte è stata trovata presente nelle analisi dei latticini per sbiancarli e renderli più morbidi.

Potevano mancare i Cinesi nella produzione di Mozzarella?? .

Da qualche anno infatti si adoperano per fare la Vera Pizza Napoletana.

In Cina stanno nascendo scuole di produzione di mozzarella.

 

fonte: epolis

 

All Content © 2007 Created by Bribri