Crea sito
Home Notizie Mondo Notizie Italia Notizie Cina Cina map Cina Meteo Cina Foto Asia Foto Dice il saggio  

 Quali sono i carburanti verdi

Biodisel - Bioetanolo e Biomasse

 

Biodisel:

Il biodisel è un prodotto naturale che si può utilizzare come carburante nell'autotrazione e come combustibile nel riscaldamento domestico. Questo combustibile garantisce rendimento energetico uguale a quello di carburanti e combustibili di origine minerale, ed offre una ottima affidabilità nelle prestazioni dei veicoli e degli impianti di riscaldamento.  Come si ottiene: esso si ottiene dalla spremitura degli oli di semi quali quello di colza, soia, girasole ed altri semi oleosi come la palma e la jatropha , seguita da una reazione detta "trans esterificazione" che determina la sostituzione dei componenti alcolici d'origine (glicerolo) con alcool metilico (metanolo).

Bioetanolo:

Il bioetanolo è un alcool (etanolo o alcool etilico) ottenuto mediante processo di fermentazione di diversi prodotti agricoli ricchi di carboidrati e zuccheri, come cereali (mais, sorgo, frumento, orzo), colture zuccherine (bietola, sorgo, canna da zucchero), frutta, patate e vinacce. Le materie prime per la produzione di bioetanolo possono essere residui di coltivazioni agricole oppure orzo, bietola, sorgo, mais, residui di lavorazione delle industrie agrarie e agro-alimentari e anche rifiuti urbani. Per l'etanolo di "seconda generazione", ricavato da materiali lignocellulosici  possono essere utilizzate anche colture erbacee e legnose, come il sorgo, la canapa, il miscanto, panico..

Biomasse:

Per biomassa si intende ogni sostanza organica derivante direttamente o indirettamente da fotosintesi clorofilliana. Il termine biomassa include tutte le sostanze di origine organica non fossile, come le coltivazioni dedicate e i residui di origine agricola e forestale, prodotti secondari e residui dell'industria agroalimentare, reflui zootecnici, parte dei rifiuti urbani ( con percentuale organica maggiore del 40% ) , alghe e molte specie vegetali utilizzate per la depurazione dei liquami urbani. Le biomasse rappresentano una delle fonti RINNOVABILI maggiormente disponibili sul nostro pianeta. Negli ultimi anni si stanno sviluppando diversi procedimenti in grado di convertire la biomassa lignocellulosica (oltre ad amidi e zuccheri) in bioetanolo, utilizzando la lignina per produrre combustibile.

fonte: coop consumatori