Crea sito

fotografico stile css

Banco Fotografico & Asiaspirit.it

 

News

Uomo d'affari cinese dona la sua fortuna in beneficenza

 

Un uomo d'affari cinese ha donato la propria fortuna economica pari a circa 8,2 miliardi di yuan, (1,2 miliardi di dollari $) in beneficenza.

L'uomo riferisce di volere aiutare i poveri perché anch'egli lo fu.

Yu Pengnian di 88 anni proprietario di un hotel e di agenzie immobiliari a Shenzhen ha donato giovedi 22 aprile il suo residuo patrimonio di circa 3,2 miliardi di yuan alla  Hong Kong Yu Pengnian Foundation, ente di beneficenza a suo nome.

Precedentemente l'uomo aveva donato in cinque anni circa 910 milioni di dollari $ per opere benefiche.

L' uomo fa sapere che questa sarà la sua ultima donazione, non ha più niente da regalare. Il patrimonio sarà tutto destinato alla carità, niente di esso sarà ereditato o utilizzato per affari o investimenti. Lo riferisce il quotidiano China Daily.

L'uomo dice che sperava con la sua mossa di incoraggiare altri miliardari cinesi a fare altrettanto, aggiungendo che la sua fortuna non è niente in confronto a quella di alcuni magnati di Hong Kong e della Cina continentale.
L'uomo dice di non voler lasciare nulla i suoi figli.
Se i sui figli sono più capaci di lui, non è necessario lasciare un sacco di soldi per loro. Se essi sono incompetenti, un sacco di soldi saranno solo nocivi per loro. Sue parole.
La fondazione fa donazioni a opere per la salute, istruzione e progetti n caso di catastrofi, finanziando fino ad ora 150.000 operazioni oculistiche di rimozione di cataratta dal 2003.
L'uomo fa donazioni a pazienti affetti da cataratta perché in passato sofferente anch'egli.
"Fornire aiuto ai poveri e rendere la loro vita migliore sono il mio scopo e desiderio" , ha detto.

23 aprile 2010

Fonte: http://feeds.bignewsnetwork.com/?sid=626488

  

 

Condividi