Crea sito
Home Notizie Mondo Notizie Italia Notizie Cina Cina map Cina meteo Cina foto Asia foto Dice il saggio  

E-WASTE (immondizia elettronica)

I rifiuti elettronici di Europa ed America avvelenano l'Africa

 

 

Immondizia elettronica ... ogni giorno migliaia di computer dismessi, molto tossici, arrivano in Africa provenienti da Europa e USA.

Dove vanno a finire monitor, tastiere, mouse ed altre periferiche elettroniche buttate dall'occidente magari perché obsolete? .

Essi giungono in Africa, prima nei porti occidentali del continente africano, poi ammassati in discariche altamente tossiche.

Qui bambini li bruciano per estrarre metalli preziosi (di cui in parte sono composti) per poi rivendere al mercato nero.

La denuncia arriva dalle organizzazioni internazionali come DanWatch  eConsumers International e viene riportata inoltre dal quotidiano Inglese The Guardian.

Salute: lo scarico dei rifiuti elettronici dell' Occidente è in aperto contrasto con la legislazione internazionale.

Questa orribile pratica sta causando problemi di salute agli abitanti delle baraccopoli sorte in mezzo alle discariche di paesi come la Nigeria ed il Ghana, a Lagos come a Accra.

Dall' e-waste ( rifiuti elettronici ) si sprigionano infatti sostanze chimiche altamente nocive e pericolose, come il mercurio, cadmio ed arsenico .

"Chi apre questi Monitor soffre di nausea, mal di testa e problemi respiratori"  spiega Mike Anane, direttore della Lega Giornalisti Ambientali del Ghana.

AFFARE ASSAI REDDITIZIO: Secondo attivisti di organizzazioni non governative (ONG) , più di mezzo milione di computers arrivano ogni mese a Lagos, in Nigeria.

Solo uno su quattro però funziona mentre gli altri sono venduti come rottami, distrutti o bruciati.

Il commercio di rifiuti HI-TECH è molto redditizio ... si può estrarre più oro da una tonnellata di circuiti elettrici che da una di rocce aurifere !!...spiega Luke Upchurch di Consumers International.

Condividi