Crea sito

banco fotografico banner Vietnam

Banco Fotografico & Asiaspirit.it

   

News Mondo    News Italia     News Cina     Cina map    Cina meteo     Asia foto     Dice il saggio     Home

 Epidemia di rabbia si diffonde in resort di Bali

 

Le autorità di Bali, la Terra degli Dei per le bellezze naturali ed il clima incantevole, hanno reagito di fronte ad una epidemia mortale di rabbia con vaccinazioni dei cani randagi e un loro abbattimento diffuso.

Malgrado le proteste dei gruppi per i diritti degli animali, che sostengono vaccinazioni come unica soluzione umana, in un anno sono stati abbattuti con veleno più di 25.000 cani selvatici. In questo periodo la rabbia ha ucciso 18 persone, diffondendosi in sette dei nove distretti di Bali.

La recente epidemia evidenzia un problema regionale, in Asia, con circa 31.000 dei 55.000 decessi annuali mondiali per rabbia causati da morsi di cane, secondo l' OMS .

Le vaccinazioni per le persone già infettate da rabbia costano circa 49 dollari $ ... più di 100 volte il prezzo di una vaccinazione preventiva per i cani, circa 30 centesimi.

Sembra non riuscendo a sostenere i costi, Bali ha optato per la risposta più economica, l'abbattimento.

Ma l'abbattimento risulta inefficace a causa della natura selvatica degli animali. Uccidere i cani riduce immediatamente la popolazione dei randagi, ma porta a tassi di natalità più elevati, perché coloro che sopravvivono dispongono di cibo e acqua in grandi quantità. I loro cuccioli sopravvivono in numero maggiore rispetto a prima.

La maggior parte dei circa 300.000 - 450.000 cani randagi vagano per le strade in cerca di avanzi. Vengono avvelenati con la stricnina, (sostanza a buon mercato) mescolata in alimenti o messa sui colpi di frecce o lance.

 

All Content © 2007 Created by Bribri