Crea sito
Home Notizie Mondo Notizie Italia Notizie Cina Cina map Cina Meteo Cina Foto Asia Foto Dice il saggio  

Morso ai genitali mentre costringe a sesso orale un senzatetto

Bookmark and Share  

Taiwan - Un uomo è stato morso e costretto a ricorrere ad un trattamento medico dopo aver costretto un uomo senza fissa dimora a fare sesso orale.

Hou Chung-Hsin, 31 anni, era ubriaco e vagava in Taya Park quando all'improvviso vide un uomo di 60 anni senza fissa dimora, Kuo, che dormiva sotto un ponte.

Hou così sveglia Kuo e chiede lui dei soldi. L'anziano si rifiuta di dargli denaro e viene così gettato a terra. La colluttazione prosegue fino a quando il giovane afferra la testa dell'uomo costringendolo a fare sesso orale, riporta il quotidiano Daily Apple.

Durante il rapporto il giovane viene morso ai genitali causandogli una forte perdita di sangue e costringendolo a recarsi a una stazione di polizia vicino per un primo soccorso.

L'uomo viene portato in ospedale. Un medico dice che il prepuzio ha lacerazioni varie. L'uomo è sottoposto ad antitetanica e vengono curate le ferite genitali.

Le funzioni del suo pene non sono state compromesse e danneggiate. Durante il rapporto il giovane viene morso ai genitali causandogli una forte perdita di sangue e costringendolo a recarsi a una stazione di polizia vicino per un primo soccorso.

Dopo l'interrogatorio della polizia l'uomo viene accusato di molestie sessuali.

 

21 ottobre 2009

Fonte: http://feeds.bignewsnetwork.com/?sid=555903