Crea sito
Home Notizie Mondo Notizie Italia Notizie Cina Cina map Cina Meteo Cina Foto Asia Foto Dice il saggio  

Fumare marijuana protegge contro tumori della testa e collo

 

In uno studio, ricercatori hanno scoperto che i fumatori abituali e di lunga data di marijuana hanno il 62 % in meno di probabilità di sviluppare tumori dalla testa e del collo rispetto a chi non fuma l'erba.

Lo studio presenta i dati di 434 pazienti con tumore testa-collo, che comprendono tumori della bocca, lingua, naso, seni paranasali, gola e linfonodi del collo, e 547 persone senza questi tumori. L'indagine è svolta nella zona di Boston a partire dal dicembre 1999 al dicembre 2003.

Escludendo l'impatto di altri fattori come il fumo, alcol e altri che potrebbero influenzare i risultati, fumare marijuana da una volta a tre volte ogni due settimane ha evidenziato circa la metà del rischio di cancro della testa e del collo rispetto ad un uso meno frequente.

Coloro che hanno iniziato a fumare erba in età avanzata sembra abbiano meno rischio di sviluppare tumori rispetto a quelli che hanno incominciato a fumare marijuana in giovane età.

Rispetto alle persone che non hanno mai fumato marijuana, coloro che hanno iniziato a fumare erba in età compresa tra 15 e 19 anni hanno il 47 % di probabilità in meno di sviluppare cancro della testa e del collo, mentre chi ha iniziato a fumare all'età di 20 anni il 61 % di probabilità in meno.

Anche se non è chiaro perché la marijuana potrebbe prevenire il cancro, i ricercatori fanno notare che le sostanze chimiche chiamate cannabinoidi hanno dimostrato avere potenziali effetti antitumorali.

Altri studi hanno collegato l'uso di marijuana con la riduzione del rischio di sviluppare alcuni tipi di cancro come quello alla prostata. Ora anche quello alla testa e al collo.

Si fa presente inoltre che fumare erba possa aiutare ad evitare malattie come Alzheimer, aiutare a combattere la perdita di peso associata all' AIDS, la nausea e vomito della chemioterapia in pazienti con tumore.

Alcuni studi hanno però evidenziato che la marijuana può aumentare il rischio di infarto e ictus e provocare tumori come quello ai polmoni.

Sulla rivista Cancer Prevention Research i ricercatori sottolineano che la ricerca abbia bisogno di più ampi studi per verificare il collegamento. Inoltre anche se l'uso di marijuana come protezione per i tumori, il rischio del suo utilizzo possa superare questi benefici.

29 ottobre 2009

Fonte: Cancer Prevention Research, agosto 2009

Link: http://www.canada.com/health/Could+smoking+risk+head+neck+cancer/1931408/story.html?id=1931408

Bookmark and Share