Crea sito
 

 

Usa: festa d'indipendenza con fuochi d'artificio Made in China

 

La maggior parte dei fuochi d'artificio usati al National Mall, il 4 luglio, sono prodotti nella Cina comunista.

Secondo i dati della societÓ che ha prodotto lo spettacolo pirotecnico, i fuochi d'artificio utilizzati quest'anno per i festeggiamenti dell' Indipendence Day a Washington D.C. sono stati fabbricati nella Repubblica Popolare della Cina.

La Cina Ŕ governata da un regime comunista. Il 4 di luglio celebra il compleanno degli Stati Unita d'America come una repubblica indipendente e libera.

Solo il 20% dei fuochi artificiali quest'anno sono stati fabbricati negli Stati Uniti.

Questo secondo Lansden Hill, presidente di PyroShows, societÓ che ha gestito la produzione quest'anno.

Hill, parlando alla CNSNews.com riferisce che l' 80% , forse addirittura il 90% dei fuochi di questa edizione brillati sopra il cielo al National Mall sono prodotti cinesi. il resto delle importazioni per quest'anno Ŕ venuto dalla Spagna.

7 luglio 2009

CNSNews.com

 

 

 

 

 

 

HomeNotizie MondoNotizie ItaliaNotizie CinaCina mapCina meteoCina fotoAsia fotoDice il saggio