Crea sito
 HomeNotizie MondoNotizie ItaliaNotizie CinaCina mapCina meteoCina fotoAsia fotoDice il saggio

Prevenzione contro la peste dei topi - Malattie infettive in Cina

 

 

 

La Cina intensificherà le misure preventive contro la peste dei ratti, che può essere contratta e diffusa dagli esseri umani. Lo riferisce il ministro della sanità cinese.

Chen Zhu, ministro della sanità, annuncia inoltre che la peste deve essere trattata come una delle principali emergenze di sanità pubblica ed i servizi sanitari a tutti i livelli dovrebbero fare del loro meglio per evitarla.

Le malattie infettive in Cina sono classificate in tre categorie (in forza della legge sulla prevenzione e trattamento delle malattie infettive) e la peste appartiene alla più pericolosa, classe A insieme con il colera.

Da subito verranno prese misure di prevenzione lungo la linea ferroviaria Qinghai - Tibet, dove vi sono già stati decessi di questa natura nel corso degli ultimi cinque anni. Esperti in materia dicono che la peste, di solito portata da marmotte in Tibet e Qinghai potrebbe espandersi nelle provincie attraverso la linea ferroviaria che collega le due province. Gli animali infetti devono essere abbattuti per evitare la trasmissione tra esemplari della stessa razza e la trasmissione umana.

La peste è una malattia batterica letale trasmessa da pulci di topi infetti e dal contatto con sangue o tessuti infetti. La forma più comune che è la peste Bubbonica, provoca febbre alta, delirio e gonfiore dei linfonodi.

La Cina ha riportato fino ad ora un solo caso di infezione da peste Bubbonica, verificatosi nella provincia del Gansu (nord-ovest) nel mese di settembre.

BEIJING, 20 novembre 2007

fonte: chinaview.cn