Crea sito
 
Home
Notizie Mondo
Notizie Italia
Notizie Cina
Cina map
Cina meteo
Cina foto
Asia foto
Dice il saggio
 

Mangiare insetti: delizie vietate a persone affette da asma e allergie

 

Il Ministero della Salute thailandese ha messo in guardia le persone affette da asma e allergia dal consumare insetti fritti, snack popolari per le vie di Bangkok e in generale nel sud-est Asiatico.

Un recente studio ha infatti evidenziato come le fritture di bachi da seta, cavallette ed altre prelibatezze di insetti a sei zampe contengano livelli troppo elevati di istamina, che può scatenare reazioni allergiche o attacchi d'asma.

Secondo dati forniti dal Ministero, nel periodo tra il 24 dicembre 2008 e il 7 gennaio 2009, in occasione di festività e ringraziamenti, circa 118 persone sono state ricoverate negli ospedali con reazioni allergiche e sintomi di intossicazione alimentare dopo aver mangiato insetti fritti acquistati da venditori ambulanti in sette città del paese.

Gli insetti come menu e dieta nelle zone rurali della Thailandia da secoli, negli ultimi anni hanno visto un incremento del consumo anche nei centri urbani grazie ad una migliore rete di vendita e di trasporti.

Funzionari del Ministero della Salute avvertono però come gli insetti possano raccogliere elevati livelli di contaminazione batterica durante il trasporto e l'immagazzinamento, mentre il riutilizzo eccessivo di olio per friggerli può portare anche a farli divenire tossici.