Crea sito
 

 

Cina - l'iniezione letale sarà maggiormente utilizzata

 

Beijing - L'uso di iniezioni letali verrà ampliato per sostituire quelle praticate con armi da fuoco. Lo riferisce un alto ufficiale giudiziario della Cina.

Xingchang Jiang , vice presidente della corte del popolo (SPC) ha detto che la metà delle circa 404 tribunali popolari del paese che trasportano la maggior parte delle esecuzioni, useranno il metodo dell'iniezione letale.

"E' stata ritenuta pratica più umana e potrà essere utilizzata in tutti i tribunali intermedi " riferisce il funzionario, senza però specificarne la data di inizio.

"Per raggiungere l'obiettivo , la corte suprema del popolo manterrà la tossina usata per le iniezioni letali  dei tribunali popolari sotto stretto controllo ."

"La volontà è quella di dotare i tribunali popolari di tutti i servizi e di tutti gli strumenti professionali comprese le figure professionali atte a svolgere il compito , in particolare nei tribunali delle zone centrali ed occidentali del paese."

Un emendamento datato anno 1997 alla legge sulle procedure criminali prevede l'iniezione letale come una opzione possibile e praticabile.

Kunming sarà la prima città a sperimentare le condanne capitali mediante iniezione letale,  seguita da Wuhan , Shanghai , Chengdu , Hangzhou , Luoyang e così molte altre. Il vice direttore di corte suprema fa sapere inoltre che la pratica ha ricevuto risposta favorevole da tutte le parti sociali, compresi i condannati a morte e le loro famiglie.   Anche se il paese conserva la pena di morte essa deve essere applicata solamente ad un ' piccolo numero ' di GRAVI reati, sottolinea.  Abolire la pena capitale o limitare rigorosamente l'uso di essa è una tendenza globale "e la Cina sta lavorando in quella direzione" sottolinea un giudice, sottolineando che l'obiettivo non può essere raggiunto in una notte. " Non si può parlare di abolire o controllare l'uso della pena di morte in modo astratto , senza considerare il terreno della realtà sociale e la questione della sicurezza ".

Il capo della giustizia ha anche detto che non è realistico per la Cina abolire la pena di morte -(anche per i criminali non-violenti)-  a breve termine , anche a causa della convinzione tra la gente del concetto " occhio per occhio , vita per vita ".

fonte: China Dailynt>

 

 

 

HomeNotizie MondoNotizie ItaliaNotizie CinaCina mapCina meteoCina fotoAsia fotoDice il saggio