Crea sito

banco fotografico banner Vietnam

Banco Fotografico & Asiaspirit.it

  

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Red Bull alla cocaina: sequestrati migliaia di Energy Drink a Taiwan

 

Tracce di cocaina: la Polizia di Taiwan invita i negozi di tutto il paese a ritirare dagli scaffali il Red Bull Energy Drink, la popolare bevanda energetica.

Confiscati quasi 18000 lattine di Red Bull importati dall'Austria dopo che è stato accertato contengono tracce di cocaina.

17.165 Red Bull Energy Drink, valore 781000 US $, parte di una spedizione arrivata dall'Austria ad Aprile.

L'importatore per Taiwan è Nanlien International Co, sede a Taoyuan e a Kaohsiung.

I pubblici ministeri taiwanesi riferiscono che tracce di cocaina sono presenti nelle bevande, risultati dopo il controllo dell'Ufficio Nazionale Controllo Droga di giovedi 28 maggio.

Test condotti seguendo le relazioni delle autorità tedesche, le quali hanno recentemente scoperto che le bevande energetiche importate da una società austriaca con nome Red Bull Asia FZE contengono tracce di cocaina.

In Germania le vendite delle bevande energetiche Red Bull è stata fermata dopo che le autorità di Renania e Vestfalia hanno rinvenuto la presenza di cocaina, in quantità di 0,4 mg per litro di bevanda.

A Taiwan la cocaina viene considerata droga di categoria 1. Fabbricazione, trasporto e vendita sono considerati un reato penale punito con la pena di morte o il carcere a vita.

 

31 maggio 2009

Fonte: Taipei news

 

All Content © 2007 Created by Bribri