Crea sito

banco fotografico banner Vietnam

Banco Fotografico & Asiaspirit.it

  

Sesso sicuro per camionisti cinesi

 

Una Carovana di più di 20 veicoli ha preso le strade principali delle province di Beijing, di Hebei e di Shandong nel fine settimana nel tentativo di informare circa il sesso sicuro e la prevenzione di HIV/AIDS tra i camionisti cinesi.

Organizzato dalla fondazione Cinese per l'alleviamento della povertà, i volontari hanno distribuito gli opuscoli delle informazioni, i preservativi e le siringhe sulle strade principali ed assistono le zone e le stazioni lungo l'itinerario.

I guidatori interurbani dei camion sono generalmente uomini che sono sessualmente attivi anche quando sono via dalle proprie famiglie per periodi estesi, riferisce Hua Ke, il direttore della fondazione.

“Sono altamente mobili e spesso usano frequentare prostitute e prendere droghe,e tutto questo li mette a rischio di contrarre la malattia mortale", lui dice.

“Questi uomini conoscono poco circa l'HIV/AIDS, e tanto meno come impedirne il contagio,„ ha detto Hua.

“E proprio questo è il motivo per il quale li abbiamo designati come bersaglio con questo progetto" .

Un vice-direttore del progetto spiega che bisogna dotare le aree di sosta con distributori di condoms e che ad esempio molte poche tolette lungo le strade principali hanno i distributori e nessuna avverte con manifesti dei rischi di HIV ed i condoms erano spesso non disponibili alle aree di servizio.

“A partire dalla settimana prossima, tutte le toelette visitate dalla nostra carovana avranno manifesti per ricordare ai driver del camion dei pericoli dell' HIV e come possono proteggersi dalla malattia" .

Ma il progetto non si arresterà qui. Nel corso dei cinque anni futuri si estenderà per includere le strade principali chiave attraverso il paese, ha detto.

I driver di camion sono stati identificati come essere altamente vulnerabili alla malattia, con gli operai commerciali del sesso, gli omosessuali e gli utenti di droga endovenosi, Hua ha detto.

Per Il ministero della sanità le valutazioni sono di 650.000 persone con HIV/AIDS, anche se appena 200.000 sono registrati.

25 settembre 2007

Da Shan Juan (China Daily)

 

All Content © 2007 Created by Bribri