Crea sito
Home
Notizie Mondo
Notizie Italia
Notizie Cina
Cina map
Cina meteo
Cina foto
Asia foto
Dice il saggio
 
 
 

Specie in via di estinzione: due tonnellate di resti animali rari sequestrate in Vietnam

 

 

 

Hanoi - La polizia vietnamita ha sequestrato oltre due tonnellate di resti di animali rari e in via d'estinzione, tra cui zampe e pelli di tigre stoccati in un negozio della capitale Hanoi.

La polizia riferisce che tra i resti animali sequestrati nel negozio del distretto di Dong Da sono state trovate anche sette zampe d'orso congelate e vesciche biliari, sei tipi di pelli di tigre e intestini di istrici.

Arrestato il proprietario, che ha confessato di aver commerciato animali selvatici per almeno dieci anni.

Ogni chilogrammo di resti animali viene venduto ad un prezzo medio di 300000 dong ($ 17) al mercato nero.

Il Vietnam ha firmato la Convenzione Internazionale sul commercio delle specie minacciate di estinzione.  I trafficanti di animali selvatici sono soggetti a forti multe e a forti pene detentive. Tuttavia nel paese il commercio di animali rari, per prodotti alimentari, medicinali o per uso decorativo č ancora molto diffuso.

In Vietnam nell' anno 2008 sono stati scoperti circa 1300 casi di contrabbando illegale della fauna selvatica, confiscati 20000 animali e 60 tonnellate di prodotti esotici.

Il direttore del Soc Son Wildlife Rescue Centre (centro per il salvataggio di animali selvatici) sottolinea come l' attivitā di recupero e salvataggio possa aiutare a salvare solo il 50% delle specie minacciate, causa la mancanza di personale e le poche, inadeguate leggi in materia di traffico di fauna selvatica.

13 gennaio 2009