Crea sito
Home Notizie Mondo Notizie Italia Notizie Cina Cina map Cina Meteo Cina Foto Asia Foto Dice il saggio  

TISCALI ripensa il piano aziendale dopo aver perso in UK

 

La società italiana potrebbe presto essere superata in Gran Bretagna da Sky come quarta più grande ISP .

L'azienda italiana e Internet Service Provider  Tiscali ha ridotto le previsioni delle vendite ed i profitti dopo aver annunciato di aver perso i propri clienti - consumatori britannici nel corso degli ultimi tre mesi.

Questa mancanza da parte di Tiscali nel cercare di attirare la nuova e mantenere la propria clientela , concretamente si traduce nella possibilità che Sky la superi , diventando il quarto più grande provider di servizi internet in Gran Bretagna, in questo trimestre.

"Alla luce degli sviluppi all'interno del contesto aziendale , con un processo di revisione strategica ancora in corso , il consiglio di amministrazione di Tiscali intende rivedere il piano attività nel quarto trimestre di quest'anno" , riferisce la società.

Con sede a Cagliari, Sardegna, Tiscali è stata messa in vendita da sei mesi ma un susseguirsi di potenziali acquirenti hanno rinunciato per un prezzo considerato troppo elevato. Nel mese di giugno Tiscali aveva sperato ancora ma niente si concluse perché VODAFONE si ritirò. Cauti anche BSkyB e Carphone Warehouse. Il mese di luglio ha visto l'altra italiana Fastweb controllata dalla svizzera  Swisscom come il più probabile acquirente.

In Gran Bretagna Tiscali ha costruito il suo impero mediante l'acquisto di una serie di imprese come Pipex e HomeChoice, la TV a banda larga.

La società italiana ammette oggi di aver perso un numero come 37000 clienti nel corso degli ultimi tre mesi, contando ad oggi circa  1.838.000 .

Come possibili cause la società ha denunciato la debolezza della sterlina nei confronti dell'Euro e il cambiamento delle condizioni nel mercato della banda larga e dei servizi di Telecomunicazioni in generale.

Fonte: The Guardian