Crea sito
 
Home
Notizie Mondo
Notizie Italia
Notizie Cina
Mappa Cina
Meteo Cina
Foto Cina
Foto Asia
Dice il saggio
 

 

La Cina vieta operazioni di trapianto degli organi ai turisti stranieri

 

 

Pechino - Il Ministero della Sanitā cinese, martedi 10 febbraio 2009, riferisce che la Cina vieta i trapianti di organi per i turisti stranieri in possesso di visto 'turistico' e che il Ministero si comporterā duramente contro i medici nazionali coinvolti nei trapianti illegali di organi.

La Cina vieta i trapianti di organi per i turisti stranieri in conformitā con la prassi internazionale. Queste le parole dal Ministero dalla Sanitā.

Sottolineando la mancanza di donatori di organi nel paese, il funzionario ministeriale ha detto che il Cina i trapianti di organi devono essere effettuati a pazienti con un urgente bisogno dell'operazione.

Il 1° maggio 2007 la Cina ha rilasciato le disposizioni in materia di trapianto di organi umani. Fino ad oggi il Ministero ha concesso a oltre 160 medici le licenze per effettuare tali operazioni. Ha anche revocato licenze ad alcuni ospedali.

Il Ministero ordina a tutti gli ospedali di non eseguire trapianti di organi a turisti stranieri. Coloro che desiderano effettuare tali operazioni devono ottenere l'approvazione ufficiale rilasciata dai Servizi Sanitari provinciali, i quali a loro volta devono riferire al Ministero dalla Sanitā prima di poter dare l'approvazione a tali applicazioni o operazioni.

Gli ospedali nazionali devono inoltre vietare ai propri medici di eseguire trapianti di organi quando viaggiano all'estero, come turisti.

10 febbraio 2009

fonte: chinaview.cn